fine

U13 top: Aurora Desio – BluOrobica

Campionato Under 13 “Tabellone – Semifinale”

Aurora Desio 79-73 BluOrobica 

[18-20, 20-19, 28-12, 13-22]
 
Finalmente il tanto atteso giorno della semifinale con Desio, chi vince andrà alla finalissima di Milano.
Per partite come queste, il grande pubblico non manca mai e così è stato: il palazzetto stracolmo con numerosi tifosi da entrambe le squadre, si fa sentire con dal riscaldamento.
I primi minuti di gioco fanno capire che sarà una battaglia senza esclusione di colpi con tanti canestri di squadra e di talento individuale. BluOrobica chiude avanti il primo quarto di due punti ma nel secondo cerca di prendere il largo sfruttando le amnesie della difesa di casa che concede diversi canestri dalla media distanza, allungando fino al +10. Desio non ci sta e torna prepotentemente in partita alzando la difesa e mettendo in difficoltà i bergamaschi già dalla rimessa da fondo campo, rientro fino al 38-39 di metà partita.
BluOrobica sembra completamente in bambola e sull’onda del finale di secondo quarto, prende un parziale di 28-12 nel terzo, sprofondando anche a -17. Gli ospiti nell’ultimo quarto tentano più volte la rimonta, sfruttando un calo fisico di Desio e si portano a -5 con pochi minuti da giocare ma i padroni di casa dimostrano di meritarsi la Finale chiudendo definitivamente i conti sul 79-73. Tanto rammarico per BluOrobica che sembrava in controllo prima del tracollo di fine secondo quarto. Questo però non vanifica una stagione fantastica per i nostri ragazzi che hanno dato il 110% in ogni allenamento e in ogni partita. Forza Blu!
Desio:  Meloni, Randazzo 7, Mauri, Borghi 2, Caprotti 8, Venuti 28, Casati 2, Colciago, Rigamonti 6, Labriola 2, Toffanin 24, Caprotti.
BluOrobica: Ripamonti 4, Beltrami 19, Cereda 12, Adami 14, Bellini 2, Zana 6, Bencetti 3, Nespoli 8, Ciocchetti, Caroli 1, Stucchi 4.

Condividi la nostra notizia

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email

Ti potrebbe interessare anche