lucio_zambelli

Intervista al preparatore Daniel “Lucio” Zambelli

Ciao Daniel, o meglio Lucio! Raccontaci un po’ del tuo lavoro con gli U16. Come stava andando la stagione?

Un peccato dovere interrompere questa annata proprio quando stava entrando nella fase più vivace.

Per me è stato il primo anno con i ragazzi e sono molto soddisfatto di come abbiamo lavorato.

Un’annata iniziata già in salita con l’inagibilità del PalaFacchetti.

Purtroppo, a causa delle difficoltà logistiche iniziali, abbiamo potuto lavorare in sala pesi per poco tempo.

I ragazzi hanno comunque potuto prendere confidenza questa nuova tipologia di allenamento che servirà loro nei prossimi anni per rendere al massimo sul campo da gioco.

Come ti sei trovato con i ragazzi?

Ho trovato un gruppo molto affiatato, con l’atteggiamento corretto e una grandissima passione.

Sono certo che saranno pronti a riprendere da dove abbiamo lasciato, speriamo il prima possibile, e che si ricorderanno l’asciugamano!

Condividi la nostra notizia

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email

Ti potrebbe interessare anche