8415_thumbnail

È ora di ricominciare!

Nuova stagione, stessa passione, nuovo entusiasmo!

Siamo al via di una nuova stagione e come sempre è importante sapere da dove si parte e dove si vuole arrivare.
Come sempre la stagione appena conclusa, specialmente se trascorsa in modo complesso, ci ha lasciato importanti indicazioni che non possono e non devono cadere nel vuoto.
Nell’ultimo triennio è stata completamente rifondata la struttura tecnica e sono state adottati nuovi criteri di selezione e di lavoro; programmazione a lungo termine, selezione in ingresso con criteri fisici predominanti, lavoro in palestra senza assilli di risultati immediati.
Tutto ciò ha prodotto un consistente numero di atleti che oggi hanno tutte le caratteristiche per affermarsi nel prossimo triennio a livelli importanti.
Ma abbiamo pensato  che il lavoro svolto in modo professionale e appassionato, il reclutamento attento e capillare sul territorio e la costanza quotidiana in palestra possano essere ulteriormente migliorati.

Nel basket moderno è fondamentale il confronto quotidiano con una competitività più alta possibile e non sempre il territorio può fornire gli atleti necessari ad innalzare costantemente il livello fisico della competizione quotidiana; da questa necessità è partita l’esplorazione del mondo degli atleti internazionali per quei ruoli e per quelle caratteristiche non coperte dagli atleti autoctoni che trarranno benefici futuri considerevoli dagli innesti estivi nelle varie annate, potendo progredire nei potenziali ruoli futuri di altissimo livello senza snaturare le proprie potenzialità tecniche.

Su ogni atleta del nostro settore giovanile è in corso un progetto di crescita, che spesso ha bisogno di pazienza e costanza, e che spesso non porta risultati immediati ma solo il moltiplicare gli sforzi. Ma quando c’è passione e determinazione prima o poi i risultati arrivano.
Se sia strada giusta lo scopriremo presto ma è giusto considerare che oggi le distanze sono notevolmente ridotte e la cultura di integrazione in ogni ambito della vita è una strada ormai tracciata e percorsa in tutti gli ambiti. Se oggi la nostra società è ritenuta una scuola affidabile e stimata da importanti talenti stranieri dobbiamo solo esserne orgogliosi.

Il nostro obbiettivo è mantenere un ambiente sano e professionale nel quale i ragazzi possano crescere, nel quale siano rispettati e nel quale rispettino i valori base della nostra attività.

L’augurio per  tutti, per gli atleti, per le famiglie, per i tecnici di casa  e  per gli “spiegatori” di basket da tastiera, è che sia una stagione ricca di entusiasmo e di soddisfazioni personali.

La nostra soddisfazione sarà la somma di tutte le soddisfazioni personali.
Grandissima.

Buona stagione a tutti

Paolo Andreini

Condividi la nostra notizia

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email

Ti potrebbe interessare anche